Ottobre 13, 2021

IAPA:: Parcheggi

Generale

Quasi tutte le strutture edili incorporeranno alcune funzioni di parcheggio per accogliere i loro lavoratori, clienti e consegne. Edifici per uffici e negozi al dettaglio in tutta l’America stanno aprendo le loro porte e cercando di attirare nuovi clienti. Le prime impressioni sono fondamentali e il parcheggio funge da gateway cruciale per ciò che potrebbe essere la prima impressione.

I parcheggi asfaltati di oggi sono progettati con i più recenti progressi nella scienza della strada per soddisfare le esigenze degli automobilisti e le esigenze del traffico. Di conseguenza, l’industria utilizza la tecnologia e gli avanzamenti per migliorare continuamente la qualità della pavimentazione. In definitiva, l’obiettivo è quello di fornire un prodotto finito che rimane durevole, liscio, sicuro e sostenibile per un lungo periodo di tempo.

Sezioni tipiche

I pavimenti in asfalto sono tipicamente caratterizzati come un sistema a strati in cui vengono utilizzati materiali diversi e ogni strato contribuisce alla resistenza e alla funzione complessiva della struttura della pavimentazione. La maggior parte dei parcheggi in Illinois sono costruiti su una base di suoli di sottofondo nativi e uno strato aggregato (in genere denso aggregato classificato) per fornire struttura portante e per migliorare la piattaforma di lavoro per i materiali di pavimentazione in asfalto. Dopo il posizionamento e la compattazione del terreno e degli strati aggregati, vengono aggiunti due o più strati di pavimentazione in asfalto per completare la struttura della pavimentazione. L’approccio più comune è quello di utilizzare una miscela di asfalto di base sullo strato aggregato e quindi utilizzare una miscela di superficie come corso di guida finale. Può essere utilizzato anche asfalto a piena profondità.

Terminologia

Per identificare e specificare correttamente le miscele di asfalto in Illinois, è necessario prima conoscere la nomenclatura e comprendere alcuni parametri chiave. Queste informazioni sono fondamentali per specificare o rivedere le miscele di asfalto per le applicazioni di parcheggi e strade. Si prega di consultare la sezione terminologica di questo sito web.

Drenaggio

Un adeguato drenaggio della struttura della pavimentazione è considerato uno dei fattori più importanti nel parcheggio. Forse nessun’altra caratteristica è così importante nel determinare la capacità di una pavimentazione di resistere agli effetti del tempo e del traffico. Una volta che l’acqua entra inizialmente nel sottofondo, di solito è lento ad evaporare o drenare. Anche con tempo asciutto, il sottofondo può rimanere umido o umido indefinitamente. La maggior parte dei terreni sottogradi contengono un po ‘ di limo e argilla, che perdono forza quando sono bagnati.

Lo strato di sottofondo e aggregato deve essere sagomato correttamente per garantire che la superficie della pavimentazione sia inclinata per drenare l’acqua piovana dalla superficie. La pavimentazione dovrebbe avere una pendenza dalla corona al bordo del 2% (¼di pollice per piede lineare). Le aree Sodded devono essere classificate per drenare l’acqua dal marciapiede.

È assolutamente fondamentale che qualsiasi pavimentazione sia ben progettata per un corretto drenaggio. I problemi di drenaggio sono spesso una delle principali cause di guasti della pavimentazione dell’area di parcheggio e dovrebbero essere presi in particolare considerazione durante le fasi di progettazione e costruzione. Senza un adeguato drenaggio, l’acqua piovana può causare un deterioramento prematuro degli strati superficiali. Inoltre, l’umidità penetra negli strati di sottofondo, il che potrebbe indebolire l’intera struttura della pavimentazione con conseguente grave disagio.

Sottofondo &Base aggregata

La corretta preparazione del sottofondo è essenziale poiché il sottofondo deve servire sia come piattaforma di lavoro per supportare le attrezzature da costruzione che come base per la struttura finale della pavimentazione. Durante la costruzione, i suoli nativi possono essere valutati da proof-rotolamento della zona utilizzando attrezzature per l’edilizia pesante. Questo viene fatto per identificare eventuali aree inadatte o morbide che devono essere rimosse o migliorate prima di posizionare gli strati successivi. I suoli inadatti possono essere migliorati miscelando gli aggregati con il suolo o mediante stabilizzazione chimica utilizzando cemento, polvere di forno o calce idrata. Tutti i detriti, terriccio, vegetazione o materiali inadatti devono essere rimossi e sostituiti con materiali di qualità. Dovrebbe essere modellato per abbinare il contorno finale della superficie finita.

Tutti i materiali di riempimento devono essere collocati in ascensori sottili (massimo 12 pollici) al corretto contenuto di umidità e compattati prima del posizionamento dell’ascensore successivo. Un sottofondo adeguatamente preparato non si devierà eccessivamente sotto il peso di un camion carico. Prima dell’inizio delle operazioni di pavimentazione, i terreni di sottofondo devono essere controllati per la stabilità, il contenuto di umidità e il grado adeguato. Per i progetti progettati con uno strato di pietra tra il sottofondo del terreno e la pavimentazione di asfalto, tale strato deve anche essere posizionato e compattato al corretto contenuto di umidità, densità e grado.

Strato di base di asfalto

Il percorso di base di asfalto deve essere posizionato direttamente sul sottofondo del terreno (progettazione a profondità totale) o sulla base di aggregato preparata (progettazione di base aggregata). Le miscele di asfalto utilizzate nelle applicazioni di base sono caratterizzate da aggregati più grandi e sono tipicamente collocate in strati più spessi. Lo strato di base deve essere posizionato e compattato allo spessore indicato sui piani. Gli spessori indicati sui piani rappresentano lo spessore della pavimentazione finito e compattato-non lo spessore sciolto prima della compattazione. La compattazione degli strati di base dell’asfalto è fondamentale per le prestazioni della pavimentazione perché fornisce le fondamenta strutturali per sostenere il peso del traffico. Per ottenere la compattazione di una miscela di base, la ricerca e l’esperienza indicano che lo spessore dello strato deve essere almeno tre volte la dimensione dell’aggregato più grande nella miscela. Vedere spessori di sollevamento minimi per miscele Illinois.

Strato superficiale di asfalto

Lo strato superficiale di asfalto viene tipicamente posizionato in uno strato e compattato fino al grado di finitura indicato sui piani. La superficie non dovrebbe variare dal grado stabilito da più di ¼ di pollice in 10 piedi se misurata in qualsiasi direzione. La laminazione e la compattazione dovrebbero iniziare non appena il materiale dell’asfalto può essere compattato senza spostamento e continuare fino a quando non è completamente compattato e tutti i segni del rullo scompaiono. . Per ottenere la compattazione di una miscela superficiale, la ricerca e l’esperienza indicano che lo spessore dello strato deve essere almeno tre volte la dimensione dell’aggregato più grande nella miscela. Vedere spessori di sollevamento minimi per miscele Illinois.

Tack Coat

Lo scopo di un tack coat è quello di promuovere il legame tra gli strati di pavimentazione. Tra lo strato di base aggregato e/o gli strati di asfalto può essere utilizzato un rivestimento di virata. Una mano di puntina non può essere richiesta se gli strati dell’asfalto sono disposti nei giorni successivi e la superficie rimane pulita ed esente da polvere. Le superfici di pavimentazione più vecchie che riceveranno una sovrapposizione e le superfici fresate utilizzeranno spesso un rivestimento di virata.

Il materiale tack coat è tipicamente posizionato appena prima della pavimentazione e deve essere applicato su una superficie pulita e priva di detriti o materiali sfusi. La maggior parte dei prodotti tack coat sono emulsioni di asfalto che hanno bisogno di tempo per “rompere” o curare. Dopo la cura del rivestimento, la pavimentazione è pronta per il successivo strato di asfalto. Il tempo necessario per la polimerizzazione del rivestimento dipende dal tipo di rivestimento, dalle condizioni del materiale esistente e dalle condizioni meteorologiche al momento del posizionamento.

Spessore della pavimentazione

Condizioni di sottofondo e traffico il tipo e il volume del veicolo avranno un impatto sul design complessivo del parcheggio.

Per il traffico leggero (meno di 1.500 veicoli al giorno e principalmente veicoli passeggeri con meno del 2% di autocarri a singola unità) e sottosuolo povero (tipico in Illinois):

  • il tipico design della base aggregata minima richiederà uno strato aggregato da 6 pollici, uno strato di base di asfalto da 2,5 pollici e uno strato superficiale di asfalto da 1,5 pollici;
  • il tipico design minimo a piena profondità richiederà uno strato di asfalto da 5 pollici.

Per il traffico di servizio moderato (traffico giornaliero medio da 700 a 3.000 e principalmente veicoli passeggeri con meno del 5% di autocarri a singola unità e meno del 3% di autocarri combinati) e sottosuolo povero (tipico in Illinois):

  • il tipico design della base aggregata minima richiederà uno strato aggregato da 6 pollici, uno strato base di asfalto da 2,5 pollici, uno strato base da 1,5 pollici e uno strato superficiale di asfalto da 1,5 pollici;
  • il tipico design a piena profondità richiederà uno strato di asfalto da 6,5 pollici.

Per il traffico pesante (traffico giornaliero medio superiore a an 3.000 e meno di 24.000 e principalmente veicoli passeggeri con meno del 5% di autocarri a singola unità e meno del 3% di autocarri combinati) e sottosuolo povero (tipico in Illinois):il tipico design della base aggregata minima richiederà uno strato aggregato da 6 pollici, due strati di base di asfalto da 2,5 pollici e uno strato superficiale di asfalto da 1,5 pollici;

  • il tipico design minimo a piena profondità richiederà uno strato di asfalto da 8 pollici.

Gli ingressi, gli approcci, le uscite, i drive-through e le aree all’interno e intorno alle banchine di carico dei camion e ai cassonetti dei rifiuti rappresentano condizioni di carico severe per la pavimentazione e devono essere attentamente considerati durante la progettazione del parcheggio. Le sezioni di pavimentazione di bassa potenza utilizzate in queste aree possono essere soggette a guasti prematuri. Il progettista dovrebbe prendere in considerazione due fattori: (1) la posizione di queste aree speciali e (2) lo spessore della pavimentazione in quell’area.

Se possibile, individuare il cassonetto e/o la banchina di carico in modo da ridurre al minimo il percorso che i camion devono percorrere attraverso il parcheggio da e verso il cassonetto e / o la banchina di carico. Il traffico di camion di routine in una sezione altrimenti leggera si tradurrà in un design della pavimentazione molto più spesso di quanto sia necessario e aumenterà i costi. In genere è più conveniente isolare l’area del cassonetto e il traffico di camion in una piccola porzione del parcheggio e affrontare quest’area con un design separato della pavimentazione. Una volta che il percorso del camion da e per il cassonetto e/o il molo di carico è stato stabilito, considerare un servizio moderato o una sezione di pavimentazione pesante per accogliere questa condizione di carico piuttosto grave.

Una volta che lo spessore è noto per ogni sezione del parcheggio, il progettista può prendere in considerazione la regolazione dello strato aggregato per fornire uno spessore uniforme della pavimentazione. Ciò consentirà di costruire un sottofondo uniforme con un’elevazione continua che può aiutare a eliminare la necessità di sottodri. Ad esempio, se la sezione pesante è composta da uno strato aggregato da 6 pollici e uno strato di asfalto da 6,5 pollici e la sezione leggera è composta da uno strato aggregato da 6 pollici e uno strato di asfalto da 4 pollici, il progettista può considerare di aumentare lo strato aggregato dell’area leggera a 8,5 pollici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.