Ottobre 19, 2021

Sardine?! Bleah! Ma possono rendere il tuo bambino più intelligente!

BabyJakeSardines

Le sardine sono così cruciali per lo sviluppo del tuo bambino, che piccole lattine di roba dovrebbero essere incluse nei sacchetti regalo per bambini che l’ospedale ti manda a casa.

Ci sono alcuni aspetti della maternità che incarnano veramente il concetto di sacrificio di sé. Nutrire le sardine del tuo bambino è in cima a questa lista. E mentre le sardine possono essere in fondo alla catena alimentare acquatica, sono l’ultimo cibo per il cervello per il tuo bambino.

Molte mamme non vanno la rotta sardine però. Semplicemente non ci pensano; non riescono a digerire il pensiero, o pensano che perché non è qualcosa che necessariamente mangerebbero da soli, non vedono un punto di alimentarlo al loro bambino.

Sbagliato, sbagliato, sbagliato. Le sardine possono effettivamente rendere il tuo bambino più intelligente.

Quasi il 60% del nostro cervello è costituito da grassi (grassi essenziali, non il tipo di grasso che rende i tuoi jeans troppo stretti). Il nostro cervello (e il cervello dei nostri bambini) dipendono in modo critico da questi acidi grassi essenziali. In poche parole: il tuo cervello non può funzionare senza di loro.

E il cervello del tuo bambino non può crescere senza di loro.

Ma ecco la chiave più grande nelle opere: il tuo corpo non può produrre questi acidi grassi essenziali da solo. Bummer. Devono inequivocabilmente essere ottenuti da fonti dietetiche.

Quindi ascolta: a meno che tu non stia alimentando i cibi del tuo bambino che contengono acidi grassi essenziali, il piccolo corpo in crescita e in via di sviluppo del tuo bambino non renderà questa sostanza chimica da sola. Fortunatamente, il latte materno e la formula si prendono cura di questo, ma mentre i bambini bevono gradualmente meno latte, i cibi che mangiano dovranno salire al piatto. Letteralmente.

E questo significa sfidare le sardine

1. Non commettere errori: è rivoltante

Non proverò nemmeno a rivestire di zucchero questo. Mi gag letteralmente ogni volta che apro una lattina. # babyjake d’altra parte non può ingoiare questi piccoli pesci abbastanza velocemente (ha provato la sua prima sardina intorno a 8 mesi). Considero questo il mio più grande atto di sacrificio materno, ancor più che alzarsi alle 3 del mattino o ripulire le pozze di proiettili di vomito. Quindi preparati. Perché la prima volta che il tuo bambino ti rutta la sardina in faccia, potresti riconsiderare il tutto. Ma nutrire le sardine del tuo bambino è solo un altro dei tuoi doveri da mamma.

2. Ossa e tutto

Le ossa nelle sardine sono molto piccole e morbide e si dissolvono quando vengono schiacciate. L’unica parte della sardina che scarto per #babyjake è la coda (basta digitare quelle parole mi fa venire la nausea). Dalle ossa, alla pelle e persino al piccolo sacco di uova (sì, in realtà ho pianto lacrime vere la prima volta che ho scoperto questo agguato all’interno delle cavità interne della carcassa di sardine), tutto viene mushed up. Mi faccio prendere dal panico se una macchia di sardina in realtà fa pelle a pelle – contatto con me. Tanto che ho pensato di indossare i guanti per preparare il pranzo di Jake. Ma il beneficio del calcio delle ossa non può essere trascurato, quindi basta succhiarlo e sfidarlo.

3. Sono economici e convenienti

Mentre raccomandare il salmone selvatico dell’Alaska come fonte definitiva di Omega 3 sarebbe economicamente irrealistico, non hai scuse per evitare le sardine. R20-R30 per lattina, e durano più di 3 giorni. Non devi cucinare niente. Basta aprire una lattina (il riflesso del vomito entrerà in azione), schiacciarli con un po ‘ di avo e crema di formaggio (2 dei miei altri ingredienti preferiti che non cucinano che creano un pasto nutriente in pochi secondi).

4. Non tutte le sardine in scatola sono uguali

Quindi optare per le marche più costose. Mi piace Re Oscar, disponibile a Pick n Pay. Assicurati anche di comprare le sardine sott’olio, non in salsa. Non comprare una varietà disossata-ricorda che vuoi il calcio dalle ossa. Optare per l’olio d’oliva piuttosto che l’olio di soia. E controllare gli ingredienti per conservanti aggiunti. Alcune sardine in scatola hanno aggiunto sale, quindi basta sciacquarle prima di mushing.

Sardine Re Oscar

5. Mascherare il sh * t fuori di esso

I bambini non si annoiano di gusti, quindi una volta trovato un modo per farli ingoiare le sardine, bastone con esso. E non arrenderti se il tuo bambino non sembra così ansioso. Perseverare! il miglior intruglio di sardine di # babyjake consiste di sardine, avo e crema di formaggio (potresti anche mescolarle con banana e yogurt, se il tuo bambino preferisce il loro cibo sul lato più dolce).

Si consiglia di aggiungere un po ‘ di purea di verdure o frutta, solo per renderlo più baby friendly in termini di consistenza e gusto. Una mamma giura con una miscela di butternut, carota e pera con purè di sardine e yogurt!

Suggerimento: Si può totalmente imbrogliare qui, e gettare in alcuni alimenti sacchetto ready-made (optare per le opzioni organiche senza nasties aggiunti). È possibile utilizzare la cucina di Olli / Ella / Happy Baby ecc. piuttosto che sottolineare l’uso di roba appena cotta a vapore o scongelare dal congelatore. Optare per sapori semplici come butternut, mela o patata dolce. La gamma Olli è completamente priva di conservanti ed è un ottimo ingrediente supplementare da aggiungere ai tuoi pasti fatti in casa. Se lo ritengo adatto per # babyjake, anche tu puoi usarlo stare tranquillo.

6. Uno può a settimana incontrerà la quota

Aprire un tin. Tira fuori tre o quattro pesciolini. Risciacquare, schiacciare e mescolare con altri ingredienti. Conservare le restanti sardine nel loro olio, in un Tupperware, in frigorifero. Utilizzare oltre 2 -3 giorni. Quindi apro una lattina a settimana e la uso entro 2-3 giorni. # babyjake mangia quindi sardine per 2 o 3 giorni di fila (a settimana). Che si prende cura della sua quota settimanale di Omega 3.

7. Al di là dei benefici Brainy

Sardine contengono anche vitamine del gruppo B e ferro, e sono molto bassi in mercurio (spesso una preoccupazione con altri tipi di pesce). E che ci crediate o no, sono un grande richiamo immunitario.

8. Sardine contro Sardine

Cordiali SALUTI: Sardine e sardine sono la stessa cosa. Le sardine sono i pesci più piccoli, mentre i più grandi, quelli più vecchi sono indicati come Sardine.

Basti dire che le sardine fanno bene al tuo bambino. Ma per le mamme che sono interessate, ecco di più alla scienza dietro le sardine (e quanto sia cruciale nutrire i tuoi Omegas del bambino):

La crescita del cervello infantile si verifica più drasticamente durante la gravidanza e i primi anni di vita. Infatti, il cervello di tuo figlio inizia davvero a raggiungere la maturità solo intorno ai 5-6 anni di età. Durante questi anni di rapida crescita del cervello, neonati e bambini hanno il maggior bisogno di acidi grassi essenziali. Il loro ruolo è quello di costruire letteralmente la struttura del cervello.

(Mi sono imbattuto in una teoria scientifica che spiega perché “Preggy Brain” è un fenomeno reale. Il cervello in crescita del tuo feto è così dipendente da questi acidi grassi essenziali, che letteralmente succhia il tuo cervello secco, lasciando la mamma con un cervello funzionante meno che ottimale. Quindi la testa nebbiosa della gravidanza è in realtà una vera reazione chimica. Il cervello del tuo bambino cresce a spese del tuo.)

Odio diventare tecnico. Ma considerando che ci sono 100 miliardi di neuroni nel cervello umano, le cose sono destinate a diventare difficile. Nella famiglia degli acidi grassi essenziali, si ottengono Omega: vale a dire Omega 6 e Omega 3. Omega 6 grassi sono di solito abbondanti nella dieta, quindi la preoccupazione qui è principalmente intorno assicurandosi che il bambino è sempre adeguata Omega 3 (aka il cervello crescente chimica).

Ma non è così semplice come mangiare cibi ricchi di Omega 3. Perché ci sono 3 tipi principali di acidi grassi Omega 3: acido alfa-linolenico (ALA), acido eicosapentaenoico (EPA) e acido docosaesaenoico (DHA).

Prima di uscire, basta appendere cinque. Questo non è così complesso come sembra.

ALA è a base vegetale. Ancora molto importante. Ma non il primo premio. Troverete ALA in semi di lino, noci, cavoli e olio di soia. Ecco perché io do # babyjake terra semi di lino con la sua avena viola.

Ma ora per i grossi calibri. EPA e DHA-che si trovano solo nei pesci grassi. Salmone, sgombro, trota, aringa e, naturalmente, la stella dello spettacolo: sardine.

E DHA è il composto chimico che ci interessa di più. È fondamentale per lo sviluppo del cervello e degli occhi. La retina e la corteccia visiva non possono raggiungere una maturazione funzionale ottimale senza DHA. Il DHA si accumula nel cervello del bambino durante la gravidanza tardiva. E sarà sostenuta attraverso il latte materno e la formula.

Ma dopo di che, tocca a noi mamme per mantenere la fornitura di andare alimentando i nostri bambini correttamente.

Iscriviti qui sotto per ricevere ulteriori consigli, i trucchi e le tendenze (e di seguire la mia pagina FB, per una fantastica concorsi e omaggi)

facebook-button

Un paio di cose da considerare:

  • Se il vostro bambino ha una predisposizione ereditaria per allergie, soffre di eczema o è intollerante al lattosio (o qualsiasi altra complicazione per quella materia), non seguire il mio consiglio piuttosto stick per qualunque sia il vostro paed dice.
  • Non sono un nutrizionista pediatrico. Sto solo condividendo quello che ho imparato. Detto questo, tuttavia, la nonna di # babyjake è un medico; Ho letto un sacco di libri scritti dagli esperti; chiacchierato con colleghi mamme e infermieri, e hanno una buona dose di finezza culinaria… quindi questo è ciò che ha funzionato per noi.
  • Seguo la scuola di pensiero che incoraggia l’introduzione di TUTTI i gruppi alimentari prima dell’età di uno (questo include tutti gli alimenti allergenici dalle arachidi e dalle uova, al pesce). L’unica eccezione è il miele crudo. Per quanto riguarda il latte vaccino (con latte vaccino mi riferisco al latte liquido, bianco di un cartone), do # babyjake yogurt da latte intero, crema di formaggio,ricotta ,formaggio giallo ecc. Puoi anche cucinare per il tuo bambino usando latte pieno di panna, basta non sostituire il loro latte boob / bottle / formula feed con latte vaccino prima dell’età di 1.
  • Per essere al sicuro, se non sei sicuro di nulla, per favore consulta sempre (sempre) il tuo pedofilo, medico di famiglia o infermiere prima di prendere il mio consiglio o provare nuovi alimenti sul tuo bambino.
  • Non prendere il mio consiglio su quello di un medico.
  • Tutti i contenuti sono protetti dalla legge sul copyright. Non utilizzare senza link al mio blog.
  • Immagini Clipart da < a href = ” http://www.freepik.com/free-photos-vectors/food” > Vettore alimentare progettato da Freepik</a>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.