Ottobre 30, 2021

Scrittura B2B e B2C: come scrivere per le piccole imprese

Se sei un nuovo scrittore freelance, sono sicuro che hai sentito la frase, “scrittura B2B” o ” scrittura B2C.”

Qual è il significato B2B? Qual è il significato B2C?

Nel mondo della scrittura freelance, ci sono molte nicchie tra cui scegliere, ma non tutte saranno redditizie.

Mi è capitato di cadere nello spazio di marketing B2B naturalmente. Non ho mai dato molto pensiero e mai veramente guardato come ho transizione in questa nicchia.

Prima di entrare in quali passi ho preso per guadagnarmi da vivere scrivendo per le piccole imprese, diamo un’occhiata a ciò che il contenuto B2B e B2C è davvero.

Qual è il significato B2C per gli scrittori?

Il significato B2c sta per, ” business-to-consumer.”Quando scrivi per un client B2C stai scrivendo contenuti per aiutare i loro clienti.

In genere questi clienti hanno un prodotto e vogliono che tu integri il loro messaggio di prodotto nei loro post del blog o nella strategia di marketing dei contenuti.

Ad esempio, Lowe’s è un negozio di ferramenta e il loro blog, Creative Ideas, aiuta i loro clienti a utilizzare i loro prodotti nella loro casa fornendo idee e istruzioni fai – da-te-da altri blogger.

lowes

La preparazione del pasto è un servizio di consegna di cibo per persone impegnate. Ho scritto per il loro blog l’anno scorso e mi sono concentrato sui contenuti per aiutare i loro aspiranti clienti a vivere una vita più sana.

mealprep

In genere scrivere per lo spazio di marketing B2C è più divertente da scrivere poiché in genere si arriva a scrivere post di elenco che sono spesso più brevi con argomenti che spesso ti interessano (dal momento che siamo tutti consumatori).

B2C è redditizio? Sì e no. A seconda del client, è possibile che un post medio di 500 parole possa essere eseguito ovunque da up 25 fino a $100 o più. Ho avuto alcuni client B2C-con uno ancora attivo-ed è un piacere per me scrivere per questi clienti.

Per fare soldi nella nicchia B2C è necessario allinearsi con i grandi marchi. Recentemente sono diventato uno scrittore per Walmart nella nicchia B2C.

Sto bene con questo dato che questi post sono super facili da scrivere, mi ci vuole un’ora o meno per montare un post di 500 parole, e il cliente è un ottimo cliente.

Qual è il significato B2B per gli scrittori?

B2B sta per ” business-to-business.”Quando scrivi per un client B2B stai scrivendo contenuti per aiutare altri imprenditori, marketing o piccole imprese.

Potresti scrivere di:

  • Le ultime tendenze
  • Sistemi e processi
  • Strumenti del mestiere
  • Suggerimenti per aiutare gli altri nel loro business

in Genere, come un B2B scrittore, scrivere post sul blog, white paper o casi di studio, che permetterà non solo di essere letto da altri blogger, ma anche di marketing e proprietari di piccole imprese.

Ad esempio, il mio post su OptinMonster, parla al solopreneur o al marketer.

optinmonster

Alcune persone pensano che la scrittura di marketing B2B sia altamente tecnica, statistica e analitica. E, certo, alcuni lavori di scrittura di contenuti B2B sono asciutti e più accademici, ma sempre più business online conoscono il potere della copia coinvolgente.

Ad esempio, GoDaddy è una società di web hosting e hanno un blog chiamato the Garage.

Ma i loro post non riguardano strettamente il web hosting o la registrazione del dominio (noioso!).

Conoscono il potere dell’impegno e stanno adattando i loro contenuti per attirare un vasto pubblico di imprenditori, blogger e liberi professionisti.

godaddy

La scrittura B2B è redditizia? Puoi scommetterci!

Questa è la mia nicchia principale e ho una media di circa 6 600 un post o più a seconda delle esigenze e della lunghezza.

Rottura nella nicchia di scrittura di piccole imprese

Sei interessato a rompere nella nicchia di scrittura di piccole imprese? Se siete, qui ci sono i passi da fare.

Conosci il tuo pubblico (e come scrivere per loro)

Ne ho parlato prima, ma il pubblico principale per lo spazio B2B è proprietari di piccole imprese, imprenditori, marketing e liberi professionisti.

Queste persone sono alla ricerca di suggerimenti utili per aiutarli a migliorare il loro business. Non vogliono leggere il gergo del settore o le idee contorte.

Circa il 50% degli americani legge a un livello di 8 ° grado. Lo so, è scioccante, ma generalmente è vero.

E lo spazio contenuto B2B non è diverso. Scrivere in un tono più casual e coinvolgente è preferito e aiuta a rendere il contenuto più facile da consumare.

Tuttavia, non confondere questo tono colloquiale con termini gergali o frasi incomplete. È una buona idea evitare frasi come “totally awesome” o ” I’m so sure..”

Ma questo non vuol dire che un client B2B non gradirebbe quel tipo di linguaggio. Guarda i post di Melyssa Griffin. Lei è un imprenditore e il suo contenuto parla ad altri imprenditori, ma lei inietta la sua personalità giovanile nel suo contenuto e che è totalmente ok! 🙂

melyssa_griffin

Ma, lei non è uno scrittore freelance e la scrittura per altre imprese. Sta costruendo la sua piattaforma e può scrivere come le piace.

Ed è qui che si trova la distinzione. Non scriveresti “Guuuuuuurl” in un post del cliente. Ma, potresti scrivere,” contenuto killer ” invece.

Naturalmente, tutto dipende dal cliente e dal loro marchio.

Kapeesh?

La tua scrittura deve essere basata sui fatti

Va da sé che la maggior parte, se non tutti, dei tuoi clienti vogliono che tu esegua il backup delle tue affermazioni. Questo è ancora più importante nel settore B2B.

Scrivo per lo più nella nicchia di marketing digitale e devo assicurarmi che i miei link di scrittura a contenuti pertinenti e popolari. Questo aiuta il cliente con la classifica e costruisce la fiducia con i motori di ricerca.

Alcuni suggerimenti per trovare link pertinenti:

  • Usa gli stessi link di riferimento in un post popolare simile al tuo argomento. Ad esempio, se il tuo pezzo cliente è su come trovare dipendenti affidabili e trovi un post su Monster.com, veda che collegamenti loro hanno sul loro luogo ed usi quelli nel Suo posto.
  • Utilizzare fonti recenti degli ultimi due anni. Qualcosa di più vecchio e probabilmente è obsoleto.
  • Link a fonti che sono popolari e che conosci. Ad esempio, per i contenuti di marketing digitale mi collego spesso a Hubspot, Kissmetrics e talvolta SEJ.

Quindi, che aspetto ha?

Ecco un esempio da un post che ho fatto su Blogging Wizard sull’utilizzo di Pinterest per indirizzare il traffico verso il tuo sito.

pinterest_facts

Ci sono 6 link in quella lista!

Ai clienti piace quando si utilizzano statistiche pertinenti e si esegue il backup.

Impara a prendere screenshot (e ottimizzarli correttamente)

Un’abilità importante da avere come scrittore freelance in generale è come prendere screenshot. Questo aiuta a mostrare i tuoi punti meglio nel tuo post e aiuta a rompere il post rendendolo più coinvolgente e più facile da leggere.

Trovo che io uso screenshot per mostrare visivamente quello che sto scrivendo. Potrebbe essere un prodotto, uno strumento, una pagina di destinazione o un magnete di piombo.

Ad esempio, nel mio post di Sendlane sugli imbuti di vendita, ho scattato una schermata del magnete di piombo di Haute Chocolate.

sendlane

Un’altra cosa da fare è ottimizzare le immagini screenshot. Questo riduce le dimensioni dell’immagine, ma non influisce sulla qualità dell’immagine.

Ho un’intera lezione e due video di formazione video avanzati nel mio corso, Scrivi la tua strada al tuo primo $1k, che dà una panoramica su come prendere screenshot, annotarli e ottimizzarli in modo appropriato.

Avere questa abilità nella tasca posteriore ti aiuterà a ottenere clienti migliori perché mostra che sai come usare gli strumenti online e capire come scrivere un fantastico post sul blog.

Rimani aggiornato sulle notizie del settore

Per assicurarsi che si stanno fornendo i migliori consigli e risorse per i vostri pezzi cliente, è sempre una buona idea per leggere le ultime notizie del settore.

Questo potrebbe significare seguire alcuni blog o imprenditori. Per me, seguo un sacco di blog e persone, ma hanno recentemente iniziato a seguire Melyssa Griffin e Mariah Coz.

Questi capi signora non solo mi aiutano nella mia attività di prodotto, ma anche con la fornitura di strategie di marketing di contenuti per aiutarmi con i miei post dei clienti.

Una volta che hai scritto alcuni pezzi B2B, vedrete quali siti o imprenditori si gravitano verso. Prima di iniziare a seguire quelle signore, sono stato agganciato su Derek Halpern di Trigger sociali e Jon Morrow di Smart Blogger (lo sono ancora!).

Qualcuno può scrivere per le piccole imprese come scrittore B2B?

La scrittura B2B non è per tutti, ma la scrittura B2C può essere.

Per la scrittura business-to-business è necessario la conoscenza e il desiderio di scrivere in questo spazio. Certamente se mi hai chiesto quasi due anni fa di scrivere un post di 1.000 parole sul marketing in entrata, probabilmente passerei.

Per ulteriori informazioni, controlla cosa fa uno scrittore di contenuti e alcuni lavori di scrittura di contenuti per iniziare.

Scopri nel mio video la differenza tra la scrittura di contenuti e la scrittura di blog

Ma ora? Fatti sotto!

Amo scrivere così tanto in questa nicchia che il mio corso di scrittura freelance è posizionato per aiutare altri scrittori imparare a scrivere per le piccole imprese troppo.

Ora è il tuo turno – hai pensato di scrivere per i clienti B2B? Se no, cosa ti trattiene?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.